IVAN MARZOLA

L'amore per la montagna è una tradizione della famiglia di Ivan Marzola: è un patrimonio prezioso che il padre ha trasmesso ai suoi figli. Questa passione fu probabilmente anche il motivo per cui la famiglia, che in realtà proveniva da Grado, si stabilì in Val Gardena e rilevò il famoso rifugio Comici in Val Gardena. Ed è stato anche questo fascino per la montagna - il profondo legame con la natura, che non lo ha mai abbandonato fin dall'infanzia e che gli ha sempre regalato molti momenti mozzafiato - che ha portato Ivan a Kitzbühel. Lì, per caso, ha incontrato qualcuno che ha condiviso con lui proprio questo entusiasmo, che li ha fatti sentire subito uniti nello spirito: Christian Harisch.

Ivan Marzola.

Con un buon bicchiere di vino - come è consuetudine in Tirolo - Ivan e Christian hanno deciso di avviare insieme un nuovo concetto di gastronomia a Sonnbühel. La loro visione era quella di portare in Tirolo il concetto di successo del rifugio Comici Hütte e di fonderlo con la lunga tradizione e l'ambiente raffinato del leggendario Sonnbühel in un progetto unico nel suo genere.

DOMENICA

1924

Esperienza di ristorazione raffinata

Probabilmente il più antico rifugio sciistico del mondo, il "Sonnbühel", è il più antico rifugio sciistico del mondo, il "Sonnbühel", che dal 1924 si trova sul Kitzbühel Hahnenkamm. Nel 2016 il Dr. Christian Harisch, insieme all'altoatesino Ivan Marzola, ha iniziato una nuova era a Sonnbühel con l'obiettivo di reinventare la gastronomia alpina.

DOLCE FAR NIENTE IN CUCINA e tutto quello che c'è sulla MONTAGNA

Il "Dolce far niente" era già popolare negli anni Venti "d'oro" del secolo scorso a Sonnbühel. Quando i grandi industriali e i membri del club di golf d'élite di Berlino si sdraiavano lì al sole, si dedicavano interamente al piacere squisito della natura e dello sci e pensavano anche a un campo da golf lassù. La reputazione di Sonnbühel è cresciuta quando è diventato un punto caldo per il numero sempre crescente di sciatori ed escursionisti dopo la guerra.

Le celebrità nazionali e internazionali hanno scelto Sonnbühel come luogo preferito nelle Alpi di Kitzbühel, non solo per la sua splendida posizione, l'ambiente autentico e la popolare terrazza soleggiata. Anche le feste esuberanti, l'après-ski esclusivo e soprattutto una cucina che lo chef stellato Eckart Witzigmann con nonchalance ha annoverato "tra le migliori sopra i 1.000 metri" hanno fatto di questo luogo una parte importante e famosa "piazza del potere" della leggenda Kitzbühel.

CUCINA

ATTIAS TARLAO

La passione per i crostacei e il pesce è nata nella culla del famoso chef stellato di Grado.